Il programma del Mondiale del Fungo, a Cerreto Laghi in Appennino.

Luca Natale Eventi, Territorio, Tradizioni Lascia un commentoA-   A=   A+

Il programma del 4° Campionato Mondiale del Fungo – Manifestazione di ricerca e raccolta del fungo porcino Cerreto Laghi (RE) prevede che le attività si svolgeranno, come di consueto, su due giorni. Sabato 8 Ottobre il ritrovo al Passo del Cerreto è previsto per le ore 10. Primo appuntamento la passeggiata mico-naturalistica sul Monte Casarola, alla scoperta dei funghi, commestibili e non. Dal pomeriggio: mercato artigianale ed enogastronomico, mostre e musica itinerante per le vie del paese. Mini Fungo dedicato ai bambini con funghi da colorare, da comporre col pongo e con minigara di ricerca funghi. Alle 16.30 presentazione ‘Dai Monti al Mare… Il Mondo dei funghi’ a cura di Nicolò Oppicelli, direttore di ‘Passione Funghi & Tartufi’. Alle 17.30 momento di formazione obbligatoria sulle buone prassi per una ricerca e raccolta dei funghi porcini rispettosa dell’ambiente, e indicazioni per la gara. Al termine consegna pettorali e materiali. La serata, dalle 20, sarà rallegrata dai ‘Menestrelli e Cantastorie della Garfagnana’ con musica per le vie e i locali di Cerreto. Si collude con caldarroste e vin brulè.
Domenica 9 ottobre il ritrovo per la partenza della competizione a fianco del lago è previsto alle 7.30. La gara si svolgerà dalle 8.00 alle 12. Dalla mattina chi non prende parte alla competizione potrà visitare il mercato artigianale ed enogastronomico e le mostre. A pranzo ‘Funghi in tavola’: in occasione del Campionato Mondiale i ristoranti del Cerreto propongono menu tipici a base di funghi a prezzi speciali. Per i più piccoli continueranno le attività di ‘Mini Fungo’. Alle 16.00 ci sarà la proclamazione dei vincitori con premiazioni e festa finale.

Per tutta la durata dell’evento sarà presente il Palalupo: una struttura che si trasforma in aula multimediale per le scuole, le famiglie o semplici appassionati, in cui vengono organizzate proiezioni, sul lupo, sul parco, sul territorio della Riserva UNESCO dell’Appennino Tosco Emiliano.

Visualizzazioni totali
726
Visualizzazioni odierne
2
Segnalami quando Luca Natale pubblica qualcosa di nuovo!
( 6 Followers )
X

Segnalami quando Luca Natale pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Dalle Cinque Terre al Var, il Parco a Grimaud per Maregot

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *