AZIENDA AGRICOLA LA PETROSA

Angela Merolla Agricoltura, Allevamento, Antichi Sapori Lascia un commentoA-   A=   A+

44166197_2108141489196362_5910865654977658880_n

A metà ottobre una tre giorni da incorniciare presso l’Azienda Agricola La Petrosa, vera e propria attrazione turistica, ubicata sulle amene colline di Ceraso, a pochi minuti da Casalvelino e dallo splendido litorale cilentano. La manifestazione “Ti Olio!” fortemente voluta dalla famiglia Soffritti, proprietaria della struttura sorta 25 anni fa, ha visto il susseguirsi di numerosi mini-eventi, tutti di notevole interesse, dedicati ai cultori dell’olio extravergine, delle tipiche produzioni del territorio e della buona cucina, ma anche rivolti a famiglie e bambini in un’oasi di tranquillità e squisita ospitalità. Visite al frantoio aziendale, massaggi a base di olio, degustazioni tecniche di olio in collaborazione con Assaggiatori Associati di Salerno, queste solo alcune delle attività svolte.

In esposizione a “Ti Olio!” alcune delle più significative eccellenze agroalimentari e non solo di questa suggestiva area del Cilento, un connubio ben riuscito con l’Azienda agricola La Petrosa da sempre dedita alla salvaguardia delle tradizioni locali.

In scena le tipicità di Tenuta Chirico, rinomato caseificio cilentano da più generazioni che ha presentato “Gelò” gelato da latte di bufala all’olio extravergine, Cilento i sapori della Terra di Giuseppe Pastore con varie prelibatezze dai fichi in poi, La Perzana azienda produttrice di mieli e linea cosmesi a base di cera d’api, Salella con le olive ammaccate e le confetture. Ovviamente, ospiti dell’evento anche alcuni qualificati produttori di olio del territorio, quali Monzo, Fattoria Ambrosio, Torretta e Parentesi Bio con la linea cosmesi da olio evo bio creata dalla dinamicissima Sabina Giannatiempo. Presente anche Bruno Di Buono, artista del legno, con le sue creazioni.

Il clou della tre giorni è stato la premiazione dello Young Chef Contest, gara tra gli chef campani Marilena Gentile di Casalvelino Marina, Ivan Pepe di Sapri e Alfredo Ferrentino di Bracigliano che hanno realizzato tre menu molto apprezzati dal pubblico. Quest’ultimo si è aggiudicato il contest a seguito della votazione espressa dalla giuria composta da Angela Merolla direttore de Larcimboldo.it , Michele Trimarco analista sensoriale, Alfonso Sarno giornalista de Il Mattino e Francesca Pellegrino giornalista di 105 TV.

Di notevole interesse è stato l’intervento di Tommaso Pellegrino, presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, che ha sottolineato l’impegno de La Petrosa nel custodire con la propria attività i valori di un territorio. Pellegrino ha poi evidenziato il fine strategico del “Marchio del Parco”, di recente istituzione, che mira alla salvaguardia e alla promozione di un immenso patrimonio tradizionale, di produzioni tipiche e artigianali, incentivando la realizzazione di beni e servizi attraverso metodi idonei alle caratteristiche territoriali dell’Area Naturale Protetta. Ad oggi sono 60 le aziende di qualità che possono fregiarsi del marchio. Alberto De Rogatis

Visualizzazioni totali
309
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Angela Merolla pubblica qualcosa di nuovo!
( 4 Followers )
X

Segnalami quando Angela Merolla pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  CAMPAGNA AMICA E THE GREEN EXPERIENCE IN CATTEDRA ALLA SCHOOL OF MANAGEMENT DI TORINO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *