IMG_9850

Le Battistelle – Cantina nel cuore di Soave

Antonella Danzo Bevande alcoliche, Cantine, Turismo, Vino 2 CommentiA-   A=   A+

334C4CE0-CEA6-4B3A-8CC7-7CB57EEFA6F8

“Vini dal cuore di Soave ” introduce al sito dell’ azienda agricola Le Battistelle di Gelmino e Cristina Dal Bosco.
Perché proprio nel paese di Brognoligo nella zona Classica di produzione del Soave DOC , si può visitare questa piccola realtà a conduzione familiare, 9 ettari di viticoltura eroica tra pendii rocciosi e colli ripidi, muretti a secco e rocce basaltiche dove il terroir fa esprimere al meglio il vitigno autoctono Garganega.

F8EAF302-77A9-48A9-86F4-AEF708C0D0DD

4FD652FE-6436-403F-876C-AB8E21B3EDAC

EB7D0262-B1D8-4690-B855-06294F16B772

Grappolo spargolo e dalla buccia spessa, coltivato a pergola per avere il giusto riparo dal sole…dalle parole di Gloria Dal Bosco traspare tutto l’amore per la sua terra e per le vigne, seguite come fossero parte della famiglia già dal lontano 1644.

59D8CC98-F95F-4497-B2FE-D5F893AD721F

-Soave Classico DOC Montesei
-Soave Classico DOC Le Battistelle: dal nome del cru dal nome del vigneto e con vigneto in estrema pendenza

727FD069-9411-4907-BE2D-287652C0DA3D

-Soave Classico DOC Roccolo del Durlo: da vecchie vigne ultracentenarie, criomacerazione per 48 ore per estrarre gli aromi e affinamento con battonnage x 8 mesi in inox.
Il 2014 annata difficilissima con poca produzione … ma splendida per questo Soave multipremiato!
Vino Vulcanico ci spiega la figlia Gloria e che ha bisogno di più tempo per maturare.

27FE2189-6FB4-4B4F-ABF7-0108A1F9CD57

Degustazione al tramonto … poesia che si riflette nei riflessi dorati del giallo paglierino del Roccolo del Durlo 2015, ancora più intensi al 2014.

1A5D1532-A35F-43A0-9E3F-689037A0A5BB

2015: Impatto olfattivo di frutta a polpa bianca e gialla, mela pera pesca, agrumato e fiore di sambuco.
Ancora vegetale di peperone maturo , pietra focaia e mineralita’ che ritorna al palato con note balsamiche di salvia .
Equilibrato fresco e accentuata piacevole sapidità.
2014: già dal colore si nota l’evoluzione del vino, frutta più tropicale, profumi un po’ più complessi e di miele. Un vino intenso che si stacca dalla classica definizione del Soave.
Rapporto qualità prezzo indiscutibile. Un vino assolutamente da comprare.

Visualizzazioni totali
55
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Antonella Danzo pubblica qualcosa di nuovo!
( Followers )
X

Segnalami quando Antonella Danzo pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  GOURMANDIA, NON SOLO CIBO: TUTTI GLI EVENTI DEL VINO

Commenti 2

    1. Post
      Author

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *