C93C414D-898F-4174-BC6E-8A7DEA8A3863

Musica per un paesaggio

Luca Natale Eventi, Territorio Lascia un commentoA-   A=   A+

Proiezione del video: “Monesteroli: la musica di un paesaggio” in occasione della festa dell’associazione per Tramonti ONLUS che si terrà il 7 dicembre alle 17.30 presso l’Urbana Center di via Carpenino

(Manarola – sede parco Cinque Terre, 04 Dicembre 2018) – Il video consiste nella registrazione di un brano musicale eseguito acrobaticamente dall’Exclusive Saxophone Quartet. Il quartetto di sassofoni, composto da Valentina Renesto, Olga Costa, Francesca Simonelli, Stefano Angeloni, da anni aiuta l’Associazione con l’escezione di concerti a Schiara, in un’ atmosfera particolarmente suggestiva. Il video è nato come tributo al loro impegno e alla loro professionalità ma vuole anche attirare l’attenzione sulla situazione del borgo di Monesteroli. Dei cinque borghi di Tramonti, Monesteroli è quello che presenta il maggiore rischio di abbandono. Per raggiungere il borgo occorre percorrere una scalinata di più di mille gradini con un dislivello di quattrocentoquindici metri. I proprietari delle cantine hanno mediamente più di settanta anni. Negli ultimi anni molti di loro non sono più in grado di raggiungere il borgo. Gli interventi che possono attenuare il fenomeno dell’abbandono sono diversi, ad esempio garantire e potenziare l’accessibilità, formare consociazioni tra proprietari  per garantire servizi essenziali. Il progetto dovrà necessariamente svilupparsi all’interno della comunità e dovrà essere in grado di richiedere agli Enti pubblici un intervento per quanto riguarda le loro specifiche competenze, ad esempio per la messa in sicurezza delle frane che minacciano il sentiero e l’accesso al mare.

Visualizzazioni totali
87
Visualizzazioni odierne
3
Segnalami quando Luca Natale pubblica qualcosa di nuovo!
( 7 Followers )
X

Segnalami quando Luca Natale pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Intervista a Stephen James, ospite al Just Cavalli il 17 giugno 2016 dalle 23

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *