Emanuele Merito CHEF ridotto

Da Napoli a Firenze la cucina dello chef Emanuele Merito

cristina vannuzzi Chef, Cucina Italiana, Cucina tipica, Dolci Regionali Lascia un commentoA-   A=   A+

COHO25 Da Napoli a Firenze la cucina dello chef  Emanuele Merito Emanuele Merito   E’ un racconto partenopeo a tre voci in un piatto, per rivelare l'intrigante e mandorlata croccantezza del tarallo, per stravolgere la semplicità degli scialatielli alle vongole, ma anche le fritture di pesce e i piatti a base di frutti di mare, oppure scoprire il gusto dei famosi...

Continua

Vista sul Piemonte tra architettura e sapori tipici: una giornata a Novara

Ontheroadinitaly Antichi Sapori, Città d'arte, Cucina tipica, Trattorie Lascia un commentoA-   A=   A+

Una città che porta nel suo nome il concetto di novità, e che ha sempre attratto grandi personaggi e artisti, alcuni dei quali divennero importanti proprio grazie alla loro opera compiuta in questo luogo: abbiamo scelto di passare una giornata di relax all’insegna della cultura, dell’arte e della buona tavola a Novara. Una delle storie più belle riguardanti...

Continua

A PIGNULATA  DA ‘ ZA MARIA

Enza Mola Cucina tipica, Docli tipici Lascia un commentoA-   A=   A+

A pignulata da 'Za Maria è una ricetta  antica della tradizione Sinagrese, si  prepararava e si mangiava  nel periodo di Carnevale. Ingredienti: 100 zucchero n. 3 uova n. 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva 500 G. di farina bianca 00 ½  bustina di lievito per dolci n. 1  limone Latte o vermut Per friggere olio di semi g.500 Per...

Continua
carciofi

Carciofi a sinarisi

Enza Mola Antichi Sapori, Cucina tipica Lascia un commentoA-   A=   A+

I carciofi alla sinagrese,  piatto leggero ma gustoso. Ingredienti 8 carciofi 80 g di pane (mollica grattugiata) 80 g di pecorino grattugiato 10 g di prezzemolo 30 g si  salame del suino nero dei nebrodi Olio extra vergine di olive q.b. Sale q.b. Pepe 300 g di piselli N. 2 patate   Preparazione   Pulire i carciofi, privandoli...

Continua

Osteria di Fornio, se lo dice il Salce allora si deve provare!!!

Fabrizio Salce Chef, Cucina tipica, Osterie, Ricette Lascia un commentoA-   A=   A+

Ci sono andato. No, non ci sono andato per caso, per lavoro, perché ero di passaggio, perché non avevo di meglio da fare: ci sono andato di proposito. Tra andata e ritorno da casa mia 450 km. Nebbia all’andata e neve al ritorno per precisione. Ma da Cristina e Luca all’Osteria di Fornio ho proprio scelto con piacere di andarci con la mente libera, senza vincoli e...

Continua
ita-banner_2018

A tavola in Albania, tra materie prime eccellenti e sorprese gourmand!

stampa tipicita Chef, Cucina tipica, Docli tipici, Food Lascia un commentoA-   A=   A+

A tavola in Albania, tra materie prime eccellenti e sorprese gourmand!   Cibo è conoscersi.  Se si fa una scelta di “taste experience” e non ci si abbandona alla rassicurante “cucina internazionale”, mangiare in luoghi diversi dal nostro posto abituale è una narrazione del territorio che ci si trova ad esplorare, delle matrici storiche che in esso si...

Continua

“50 sfumature di cacio e pepe”…abbiniamo il vino!

Antonella Danzo Cucina tipica, Ricette, Ricette Tipiche, Vino Lascia un commentoA-   A=   A+

Tema piccante: oggi mi diletto in “50 sfumature di cacio e pepe”! Sono pochi gli ingredienti: pici, pecorino romano, pepe nero. e sulla scelta del vino ci ragioniamo un po': Cacio e pepe è un tipico piatto laziale. Richiama, se vogliamo un abbinamento regionale, un vino maturo bianco laziale come ad esempio un Frascati superiore. Visivamente il richiamo...

Continua

DOMENICA 30 DICEMBRE SU CANALE 5 AGRICOLTURA GIOVANE ZAMPONE E COTECHINO MODENA IGP

Edoardo Raspelli II Carne, Cucina tipica, Montagne, Tradizioni Lascia un commentoA-   A=   A+

PER "LE STORIE DI MELAVERDE" DOMENICA 30 DICEMBRE SU CANALE 5 DALLE 11.20 AGRICOLTURA GIOVANE TRA ZAMPONE E COTECHINO MODENA IGP ORE 11.20 "LE STORIE DI MELAVERDE: Agricoltura Giovane (a Casazza, Bergamo) Le Storie di Melaverde questa settimana vi racconteranno di nuovo due belle storie accomunate da una grande passione per la natura, la montagna e le sfide. La prima...

Continua

Duvert: il piacere di stare a tavola

Fabrizio Salce Cucina tipica, Osterie, prodotti tipici, Ricette 2 CommentiA-   A=   A+

L’hanno definita “Osteria Contemporanea”, forse perché i tavoli di legno si miscelano benissimo ai colori accesi viola e arancio delle pareti, o forse perché puoi gustare i piatti tipici della tradizione piemontese senza escludere alcuni sapori d’oltre confine. Forse perché l’atmosfera che si respira è indubbiamente quella dell’osteria di una volta ma al...

Continua
_DSC1368 copia

Ricetta d’autore de ‘O Munaciello

cristina vannuzzi Cucina Italiana, Cucina tipica Lascia un commentoA-   A=   A+

    Baccala mantecato su pane nero croccante e Piennolo caramellato Baccala mantecato ingredienti: 500 g baccala 1 spicchiò d aglio 1/2 cipolla 100ml panna 100 g patata lessa Prezzemolo un ciuffo Rismarino un ciuffo Sale e pepe q.b. Olio 3 cucchiai Procedimento: Rosolare in olio aglio cipolla tritata rosmarino e...

Continua
Valentina Borgogni e Carmine Candito

Canta Napule……tra Firenze e Miami

cristina vannuzzi Cucina tipica, Piatti della Tradizione, Pizza, Pizzaioli Lascia un commentoA-   A=   A+

‘O Munaciello Firenze e Miami Un viaggio tra i colori e sapori di Napoli   La Pizza........patrimonio dell’Unesco, la pizza è Napoli, dice che una volta nella vita un viaggio a Napoli non possa mancare per vivere l’atmosfera fatata e piena di colore, suoni e gridi, una confusione armoniosa, in tutti i sensi, e in particolare assaporare il gusto e l’olfatto...

Continua
ordina online dai ristoranti

Voglia di qualcosa di buono? Ordina online il tuo piatto preferito

Rometta Cucina INternazionale, Cucina Italiana, Cucina tipica, Cucina Vegana Lascia un commentoA-   A=   A+

Le potenzialità offerte dalla rete non mancano mai di stupirci. Infatti, oggi come oggi, con un semplice clic si può avere praticamente tutto. Anche nel campo della ristorazione, si è sempre più andato a favorire questo comodo servizio. Punta di diamante della ristorazione online, è il sito www.ordina-online-ristoranti.it, gustosissimo portale ove si possono ordinare i...

Continua
Palcoscenico Frascati

Palcoscenico Frascati: arrivederci al prossimo anno

Rosanna Ferraro Cantine, Cucina tipica, Eventi, Vino Lascia un commentoA-   A=   A+

Si chiude il sipario su Palcoscenico Frascati, e già si pensa alla prossima rappresentazione Si è conclusa con grande soddisfazione del Consorzio Tutela Denominazioni Vini Frascati la manifestazione “Palcoscenico Frascati”, organizzata con il supporto del Comune di Frascati, tenutasi a Frascati il 3 e il 4 novembre scorsi. Giunta alla sua terza edizione, la kermesse...

Continua

La mucca della Cattedrale e il Paladino dei sapori tradizionali: una giornata ad Alessandria

Ontheroadinitaly Cene, Cucina tipica, Locali storici, Trattorie Lascia un commentoA-   A=   A+

Se fossimo arrivati qui di notte, forse avremmo potuto incontrare per strada un vispo contadino con al seguito una mucca ben foraggiata e osservarlo mentre dalla città assediata dal Barbarossa si avviava verso il campo nemico. Secondo la leggenda infatti, una cariatide della Cattedrale di Alessandria, quella raffigurante il contadino Gagliaudo, di notte si staccherebbe...

Continua

Un ricordo d’infanzia: la polenta con le lumache

Ilaria Fioranti Cucina Italiana, Cucina tipica, Ricette, Ricette Tipiche Lascia un commentoA-   A=   A+

Eccomi di nuovo alle prese con la preparazione di un piatto che profuma d'infanzia e, più di ogni altro, di Istria. Ho ricordi molto labili della terra d'origine della mia famiglia, perchè ci sono stata solo quando ero molto piccola, ma alcune immagini e profumi sono rimasti inspiegabilmente vividi nella mia memoria. Ad esempio ricordo un piatto di polenta e...

Continua

Pirati, miracoli e i sapori di una volta: gita fuori porta a Rapallo

Ontheroadinitaly Antichi Sapori, Cene, Cucina tipica, Trattorie Lascia un commentoA-   A=   A+

Era il 2 luglio 1557 e faceva molto caldo. Il contadino Giovanni Chichizola, di ritorno dal mercato ortofrutticolo di Rapallo dovette passare per il pericoloso Monte Letho, ovvero monte della morte, così chiamato per via delle numerose scorribande dei briganti. Stremato dalla stanchezza e dal caldo, si addormentò su uno sperone di roccia. A svegliarlo fu un bagliore...

Continua