Domani Palio del Golfo alla Spezia

Luca Natale Eventi, Feste Lascia un commentoA-   A=   A+

Domani, domenica 7 agosto, si svolgerà la 91esima edizione del Palio del Golfo della Spezia. 91 anni di orgoglio e passione per la manifestazione remiera più longeva del Mediterraneo, radicata nella tradizione del Golfo dei Poeti e capace di richiamare oltre 30 mila persone.

Sul Golfo dei Poeti affacciano tredici borghi marinari: Porto Venere, Le Grazie, Fezzano, Cadimare, Marola, CRDD (Circolo ricreativo dipendenti difesa), Canaletto, Fossamastra, Muggiano, San Terenzo, Venere Azzurra, Lerici e Tellaro. Tredici Borgate di gente dal cuore grande: un cuore che batte con passione per il suo mare. Ogni anno, la prima domenica d’agosto, si sfidano a colpi di remi. Tre categorie: femminile, junior, senior. Tre regate a sedile fisso nello specchio di mare al centro della Spezia. Più di trecento giorni d’attesa e poi finalmente arriva. Tanti mesi di lavoro: in palestra, in mare, in Borgata, e poi tutto è pronto per la Festa del Mare.

La Festa del Mare alla Spezia inizia l’ultima settimana di luglio con concerti, spettacoli e intrattenimento all’interno del Villaggio del Palio, lungo la Passeggiata Morin della Spezia. Gli appuntamenti clou sono durante il primo fine settimana di Agosto. Si inizia il venerdì con la “Sfilata tradizionale” in notturna attraverso il centro storico, vissuta già con un sano spirito competitivo. Il sabato c’è la “Pesa delle Barche”, seguita dalla Cena delle Borgate i cui tavoli attraversano gran parte della zona pedonale della Spezia. Le gare di domenica tengono con il fiato sospeso migliaia di spettatori che invadono il fronte mare della città con un tifo da mondiale. La gara senior, il Palio vero e proprio, si svolge alle 19.30. Duemila metri per soffrire, tre giri di boa, un grido all’unisono di gioia. La giornata si conclude con uno straordinario spettacolo pirotecnico che quest’anno si arricchisce di un ulteriore punto di lancio. Lunedì 8 agosto nella rinnovata Piazza Europa premiazioni

La consuetudine la sfilata inizio alle ore 21.00 da Piazza Brin e proseguirà lungo Corso Cavour, Via Chiodo, Piazza Verdi, Via Veneto e termina in Piazza Europa, centro nevralgico della città, cerniera tra le vie storiche e il mare. Ciascun Borgata mette in scena una sorta di storytelling attraverso il quale racconta il legame con il mare o un episodio della sua storia. La Sfilata è diventata parte della competizione, sempre più attesa anche grazie alla collaborazione con la Fondazione Carispezia, che ha scelto di dare il proprio sostegno alla più rappresentativa e radicata manifestazione del Golfo dei Poeti. Ogni Borgata, infatti, aspira a ottenere l’ambito riconoscimento assegnato alla prima classificata, realizzato, per la quarta edizione consecutiva, dall’artista spezzino Francesco Vaccarone. L’opera del maestro raffigura i quattro vogatori e un timoniere a poppa.

La Festa del Mare, che per 10 giorni ha anima le serate spezzine con eventi e spettacoli, ha il suo apice dalle ore 21 con la NOTTE BLU del sabato.

Visualizzazioni totali
311
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Luca Natale pubblica qualcosa di nuovo!
( 8 Followers )
X

Segnalami quando Luca Natale pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Festa Europea dei Parchi 2016. "A Taste of Nature" (Un assaggio di natura) è il tema della Giornata europea dei parchi 2016

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *