I COCKTAIL MARZADRO PROTAGONISTI AL PANINO 900

Maddalena Baldini Cocktail, Distillerie, Locali Lascia un commentoA-   A=   A+

Cocktail

Un nuovo tris di drink è stato presentato nello storico locale milanese. Tra gusto e buona musica, la creatività del barman Tiziano Sotgia ha esaltato l’eccellenza delle grappe della Distilleria trentina.

Cocktail Marzadro e musica live della band SetteNotti, il tutto andato “in scena” Al Panino 900, uno dei locali storici di Milano, il 10 novembre scorso. A tenere le fila della serata le grappe della storica distilleria trentina e la bravura del barman Tiziano Sotgia che ha saputo declinare (e miscelare) in modo esemplare i sapori di tre prodotti particolari come Anfora, la grappa affinata in contenitori di terracotta, Le Diciotto Lune Riserva Porto, la grappa che ha riposato per ulteriori 18 mesi in botti di Vino Porto e Camilla, il liquore nato dall’infusione di camomilla in grappa.

Tiziano Sotgia

Tiziano Sotgia

I COCKTAIL DELLA SERATA

The Monkey Jump
– Camilla (liquore di camomilla in Grappa Marzadro)
– Tequila Reposado
– Succo fresco di lime
– Foglie di menta
– Fiore di curaro (sechuan button)
Un drink meditativo dal ventaglio di sapori e sensazioni colorate in un’esperienza quasi mistica
dove trova un’importante firma Camilla, il liquore di camomilla in Grappa di Marzadro.
Gradazione alcolica media. Gusto agrumato ed equilibrato.
Servito con ghiaccio e accompagnato da fiore di curaro.

Attilio
– Grappa Le Diciotto Lune Riserva in botti di Vino Porto MarzadroLeDiciottoLune_RiservaPorto
– Sciroppo al tabacco
– Porto
– Orange bitter
– Fernet Branca
– Scorza arancia
– Vaporizzazione al legno di cedro
Un drink pieno, avvolgente, dai piccoli sorsi in compagnia. Dolce dalle note amaricanti e
giustamente legnose. Tenore alcolico sostenuto ma ben celato da buon equilibrio. Servito con ghiaccio.

Sabina’s Dream
– Grappa Anfora Marzadro
– Sakè
– Tè verde matcha
– Succo fresco di lime
– Chartreuse verde
– Sciroppo di zucchero
Un drink secco, preparato seguendo l’antica tradizione della cerimonia del tè giapponese.
Una dedica a Sabina Marzadro che, con dedizione, costanza e ambizione, ha impresso la sua voglia
di ricerca e perfezione. Gradazione alcolica medio alta.
Sapore secco con note erbacee.
Servito in tazza giapponese con ghiaccio.

Visualizzazioni totali
864
Visualizzazioni odierne
1

Maddalena Baldini ha origini lunigianesi ma è stata adottata da diversi anni dal capoluogo lombardo. Dopo un percorso accademico e professionale legato alla Storia dell'Arte si lascia abbracciare dal fascino dell'enogastronomia tra vini, cantine e degustazioni. In parallelo continua il suo lavoro da giornalista con importanti testate di settore e con mensili di turismo. Dopo un lungo periodo nella redazione de Il Mio Vino, oggi è forza attiva della Trenta Editore, una casa editrice leader nelle pubblicazioni inerenti al settore Food & Beverage, segue la comunicazione della Distilleria Marzadro, scrive per Il Giorno e il magazine on-line storienogastronomiche.it. Contemporaneamente organizza eventi e Show Cooking in giro per l'Italia e si occupa della comunicazione di alcune aziende di settore.

Vedi tutti gli articoli
Segnalami quando Maddalena Baldini pubblica qualcosa di nuovo!
( 3 Followers )
X

Segnalami quando Maddalena Baldini pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  LA MARZADRO FIRMA L'AUTUNNO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *