Doof - logo

Doof, l’altra faccia del Food

Federico Manzoni Chef, Eventi, Ristoranti, Stelle Michelin Lascia un commentoA-   A=   A+

DoofFumetto

Il Cibo è una cosa seria, ma negli ultimi tempi, a causa di una eccessiva sovraesposizione di tutto ciò che gli ruota intorno, rischia di essere svilito, messo ai margini di una comunicazione sfrenata, troppo dedita alle mode passeggere e al luccichio della Tv o dei palcoscenici. Solo il fatto che ora tutti lo chiamiamo FOOD è significativo, è un modo per dimenticare l’aspetto popolare, rassicurante, normale, quotidiano dell’atto di mangiare del semplice cibo.

Da FOOD a DOOF, dunque, è stato spontaneo pensare ad un gioco di parole che vuole guidarci a guardare “l’altra faccia del food”.

DOOF è un convegno, ideato dal giornalista del Corriere della Sera Valerio M. Visintin, dove lo spazio sarà aperto alla discussione, seria, rigorosa, approfondita sugli aspetti meno noti, ma spesso più nobili, di questo ambiente, così come sulle distorsioni che contraddistinguono i comportamenti sbagliati di tanti addetti ai lavori che hanno dimenticato cosa siano banalmente le buone maniere ed il rispetto della dignità altrui sul luogo di lavoro oppure che cosa significhi fare critica gastronomica in modo indipendente, senza condizionamenti, solo per il lettore.

DOOF affronterà questi ed altri temi, ad esempio accendendo una luce sulle tante iniziative meritorie che del cibo stanno facendone un arma di recupero sociale sia per chi ha solo fame, ma anche per chi ha fame di redenzione.

Inoltre verrà fatto il punto sulla commistione tra criminalità organizzata e ristorazione, vista ormai come il più facile strumento di riciclo dei proventi derivanti da attività illegali.

Le testimonianze di esperti di ciascun ambito saranno il sale della discussione durante le Tavole Rotonde che si svilupperanno sabato 24 giungo 2017 presso la Cascina Torrette, sede di Mare Culturale Urbano.

Durante la giornata sarà possibile acquistare prodotti di territorio di alcune Cascine limitrofe a Milano a cura di Coldiretti.

 

Cos'è Doof

Programma della manifestazione

Sabato 24 giugno 2017

Ore 10:00  – Apertura Porte Cascina

Ore 10.30 – FOOD SOCIALE

La ristorazione che svolge supplenze sociali, offrendo occasioni di integrazione ai carcerati o pasti caldi agli ultimi.

Silvia Polleri – Progetto In Galera
Niccolò Reverdini – proprietario cascina La Forestina, collabora con il CELAV (Centro di mediazione al Lavoro) accogliendo rifugiati politici.
Christian Uccelatore – Progetto Ruben
Alba Viglione – responsabile catering Bar Jodok (Olinda)

Modera: Anna Prandoni – giornalista gastronomica, Accademia Marchesi
Ore 12.00 – LO STATO DELL’ARTE DELLA CRITICA GASTRONOMICA

I conflitti di interessi e le amicizie indebite dei critici gastronomici. Le gaffes delle guide ai ristoranti.
Sara Bonamini – Gambero Rosso

Andrea Cuomo – Il Giornale
Luca Iaccarino – La Repubblica

Modera:

Valerio M. Visintin – critico gastronomico del Corriere della Sera

 

dalle 13.30 Pranzo al Mare Culturale Urbano

Mercato Coldiretti di prodotti a chilometro Zero di agricoltura biologica ed etica

 

Ore 15:00 – DIETRO LE QUINTE DELLA RISTORAZIONE
Le assunzioni irregolari, i turni di lavoro infiniti, i pagamenti in nero, lo scollamento tra le scuole alberghiere e il mondo del lavoro.

Jacopo Bianchi – ex cuoco in ristoranti vari (Italia, Spagna, Inghilterra)
Emanuele Gnemmi – docente Scuola Alberghiera di Stresa
Enrico Camelio – docente al Pellegrino Artusi di Roma e consulente per l’alta ristorazione

Modera:

Aldo Palaoro – giornalista

 

Ore  16.30 – SOCIAL FOOD

Le aziende hanno ridotto all’osso gli investimenti sull’editoria tradizionale, in crisi di idee e di credibilità. Ma ora furoreggiano le réclame mascherate di foodblogger e influencer.

Samanta Cornaviera – Massaiemoderne.com
Francesca D’Agnano– singerfood.com
Paolo Lottero – Strutturafine.it
Sonia Peronaci – Soniaperonaci.it

Modera: Valerio M. Visintin – critico gastronomico del Corriere della Sera

 

Ore 18.00 – LE MAFIE E LA RISTORAZIONE
 L’ombra sempre più incombente della malavita organizzata in un comparto commerciale inflazionato da insegne. La ristorazione prima fonte per ripulire il danaro.

Veronica Dini – Presidente associazione Circola
Gabriele Dossena – Presidente Ordine dei Giornalisti della Lombardia
David Gentili – Presidente Commissione Antimafia Comune di Milano
Ettore Prandini – Presidente Coldiretti Lombardia

Modera: Fabio Fimiani – giornalista di Radio Popolare Milano
DOVE

Mare Culturale Urbano (Cascina Torrette)

Via Giuseppe Gabetti 15, Milano

www.doof.world

 

PARTECIPAZIONE GRATUITA

Come arrivare

M1 Primaticcio

M5 San Siro Stadio – Segesta

Bus linea: 49 – 64 – 80

Automobile: Tangenziale Ovest/Genova/Torino/Varese/Gravellona T./Como/Chiasso/Svizzera/Aeroporto Malpensa, A50/E35 – Uscita 3 per Via Novara/SPexSS11/SS11

 

Ideatori e Organizzatori : Samanta Cornaviera, Aldo Palaoro, Valerio M. Visintin

Ufficio Stampa Les Enderlin

info@enderlin.it

#Doof  #Visintin

 

 

L’evento, sostenuto da Fondazione Cariplo, patrocinato da Comune di Milano, Città Metropolitana e Regione Lombardia, si fregia della partnership di Coldiretti, di Libera, della pasticceria Martesana, la collaborazione media di Radio Popolare.

 

Visualizzazioni totali
233
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Federico Manzoni pubblica qualcosa di nuovo!
( Followers )
X

Segnalami quando Federico Manzoni pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Ai vertici della sommellerie italiana con ASPI

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *