Michele De Falco Iovane

Michele De Falco Iovane, Mister Universe 2017 lancia un nobile progetto!

Rita Giorgi Eventi, Moda, Spettacolo Lascia un commentoA-   A=   A+

Michele De Falco Iovane

Michele De Falco Iovane, di Scisciano, ha acquisito una grande popolarità, per aver vinto la seconda edizione del concorso di bellezza Mister Universe Top male 2017. Con un mix di bellezza e talento è riuscito a sbaragliare ben 14 concorrenti di tutta Italia.

Domenica sera 5 Novembre, durante l’elegante e suggestivo evento “ Il Galà della Moda” che si è tenuto al palazzo Nemi di Nola, ha presentato un suo esclusivo e particolare progetto dal titolo” Theatre Body Art”.

Per body s’intende l’insieme delle forme artistiche che utilizzano il corpo umano come mezzo di espressione. Questo progetto di Michele è un vero connubio di arte e teatro. Sintetizza perfettamente l’idea che l’arte può salvare il mondo, infatti Mister Universe 2017 attraverso questo progetto ha un solo ed unico obiettivo affrontare la delicata tematica del Femminicidio.

Sul corpo statuario di Del Falco Iovane ci sono degli occhi che escono dalla sua costola, che simboleggia la donna che nasce dalla costola dell’uomo. Grandi le coreografie, in cui si vedeva una gestualità molto forte che poi tramutavano in gesti di eleganza e di rispetto dell’altra metà del cielo

A prendere parte alle coreografie, una ballerina professionista dell’Opera che gira il mondo, Jennyfer Beranzoli e Marieta e la modella Ioana Vonu.

Al progetto “ Theatre Body Art” ha collaborato la creativa e fantasiosa make up artist Anita De Vivo.

Un iniziativa nobile quella di De Falco Iovane, per dire Stop Al Femminicidio che spera di trasformare in tanti altri progetti ancora più grandi in un futuro.

 

Visualizzazioni totali
763
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Rita Giorgi pubblica qualcosa di nuovo!
( Followers )
X

Segnalami quando Rita Giorgi pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Casa, cucina, ingredienti di qualità: LIBRICETTE.eu a EXPOCASA 2019

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *