Osteria del Triass…

Sonia Cene, Chef, Osterie, Pesce Lascia un commentoA-   A=   A+

cof

La parte piacevole di questo lavoro sta proprio nel fatto che si possono conoscere ristoranti, pizzerie o antiche osterie ritornate in auge e poterne carpirne gusti, segreti e piccolezze.

Ma perché Triass? L’osteria del Triass si trova ad Arona, fronte lago, in Piemonte ma qui arriva da subito una scelta per il nome del locale molto tradizionale e storico: barca tradizionale del lago Maggiore usata sin dai tempi più remoti per la pesca ed i trasporti. Un telo caratteristico consente una navigazione confortevole sia con il sole che con la pioggia. Protagonista nel ‘700 del salvataggio della regina Isabella di Spagna che concederà per riconoscenza l’ uso civico della pesca agli abitanti di Angera.

Locale accogliente dalle tonalità beige, dove, per l’estate, trova anche ampio spazio un dehor. Varcando la soglia, subito, ti avvolge il profumo di pizza e la cordialità del padrone di casa. Noto che, però, il personale, è composto da soli uomini.

La lista dei vini copre poco più di 180 etichette tra cui anche straniere, buon numero direi per un piccolo locale. La scelta per ogni palato c’è.

Anche il menù, oltre a una svariata scelta di pizze, vanta di selezioni fra pesce e carne. Io mi soffermo su un souté di vongole, peraltro molto buono, e una tartare di tonno e gamberi con curry che vedete in foto. Piatto fresco, minimal, giusto, gustoso. Buono!

Piatti del nostro paese ma alcuni con qualche rivisitazione che ci sta, ci DEVE  stare. Non è una cucina invasiva, le porzioni sono giuste.

Io capisco tutto alla fine, al dolce. Se sei bravo lo si vede da lì e il mio punto da strike l’han guadagnato proprio li. Non vi dico quale dolce, questo è il mio punto critico. Sembrano banali ma non lo sono. In cucina non si deve lasciare mai niente al caso, soprattutto in pasticceria.

Conto? 60€ in due senza caffè, ci può stare. La cosa assurda è che non è nemmeno menzionato nelle guide dove invece trovano posto altri ristoranti, a mio avviso, non meritevoli o cmq sullo stesso piano del Triass.

Lady Chef Sonia Delmastro

 

Visualizzazioni totali
256
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Sonia pubblica qualcosa di nuovo!
( 2 Followers )
X

Segnalami quando Sonia pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Piatti vegani nel menu autunnale della partenopea Taverna La Riggiola

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *