Il Premio Sirena d’Oro al Frantoio Franci

Patrizia Cantini Olio, Premiazioni Lascia un commentoA-   A=   A+

Si è svolta sabato 7 aprile presso la Sala Consigliare del Municipio di Sorrento la premiazione del Sirena d’Oro 2018. Il premio, arrivato alla sua sedicesima edizione, è indetto dal Comune di Sorrento e da Coldiretti Campania, ed è un concorso nazionale riservato agli oli a Dop, Igp e Bio.

Fin dall’inizio il concorso si è prefisso di sottolineare il legame tra oli extra vergine di qualità elevata e il loro territorio di origine e, secondo le parole del sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo, è ormai diventato “uno strumento di marketing territoriale”.

Anche per la famiglia Franci il territorio di Montenero d’Orcia è da sempre stato considerato il primo attore della qualità della propria produzione, e tutti i membri della famiglia hanno sempre promosso nel mondo il proprio territorio insieme ai propri extra vergine.

Se è vero che il Frantoio Franci non esisterebbe senza Montenero, è altrettanto vero che questo piccolo borgo ai piedi dell’Amiata e affacciato sulla Val d’Orcia patrimonio Unesco molto deve a questa azienda, che lo ha fatto conoscere nel mondo.

Il Premio Sirena d’Oro 2018 al Franci Toscano Igp nella categoria riservata agli oli a denominazione di origine e indicazione geografica, e quello al Franci Bio nella nuova categoria degli oli da agricoltura biologica, sono dunque l’ennesimo risultato di quanto stretto sia questo legame tra prodotto e territorio e di quanta qualità tale legame sia capace di esprimere. Il Frantoio Franci risulta così il vincitore assoluto della sedicesima edizione del Sirena d’Oro di Sorrento.

E al Toscano Igp, che è un monocultivar di Frantoio, è appena arrivato anche l’Ercole Olivario nella categoria fruttato medio.

Arrivati a pochi giorni dalla scomparsa del fondatore del frantoio Fernando Franci, il Sirena d’Oro e l’Ercole Olivario diventano simbolo di coerenza produttiva e di continuità per una famiglia che nelle prerogative del proprio territorio crede da sempre. Un territorio fatto da un paesaggio straordinario e dagli uomini che lo hanno assecondato e disegnato.

Grandi felicitazioni alla famiglia Franci per il Sirena d’Oro arrivano anche dalla Regione Toscana, che non poteva festeggiare in maniera migliore i 20 anni del Consorzio Igp Toscano. “Si tratta di un riconoscimento importante per la Toscana – ha commentato il presidente dell’assemblea legislativa Eugenio Giani – e per la qualità che riesce a esprimere anche nell’olio extra vergine di oliva”.I due oli vincitori del Sirena d'Oro 2018

Visualizzazioni totali
469
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Patrizia Cantini pubblica qualcosa di nuovo!
( Followers )
X

Segnalami quando Patrizia Cantini pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Il 21 giugno da PizzaArt di Battipaglia (Sa) “Aspettando il San Marzano Day”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *