Cherasco natura 1

Prodotti della terra e fiumi di cioccolato nel centro storico a Cherasco (Cn)

Marisa Quaglia Biologico, Cioccolato, Fiere, Mercati Lascia un commentoA-   A=   A+

Cherasco natura 1San Martino, la cui festa cade l’11 novembre, è tradizionalmente legato alla terra, al lavoro nei campi, una sorta di Capodanno per i contadini. Proprio in questo periodo infatti scadevano i contratti  agricoli e di affitto, di conseguenza si verificavano cambiamenti, traslochi. Ancora oggi “fare San Martino” ha il significato di traslocare. A San Martino  i contadini erano anche chiamati a consegnare al signore la quantità di pollame loro imposta dal contratto di affitto dei terreni. Oggi le situazioni sono chiaramente cambiate, tuttavia questo resta un momento particolare, legato alla campagna e in molti luoghi d’Italia si festeggia o si organizzano fiere agricole. Anche Cherasco (Cuneo), dove gran parte del territorio è a vocazione agricola, celebra questa ricorrenza e lo fa guardando ai prodotti della terra. Domenica 11 novembre 2018, per tutta la giornata, nelle vie e piazze del centro c’è “Cherasco Natura“, il mercato dei prodotti agroalimentari e prodotti biologici, un appuntamento con l e eccellenze della terra che giunge alla sua 21° edizione. Nel mercato troveranno spazio i prodotti di Fattoria Amica di Coldiretti Cuneo, un consorzio sorto allo scopo di accrescere la fiducia nei prodotti della terra e sviluppare un’azione di sostegno del territorio rurale, delle sue produzioni, attraverso la vendita diretta. Non solo: CCherasco naturaherasco è famosa per i suoi “Baci”, dolce e azzeccato connubio tra cacao e nocciola Piemonte. Sotto gli antichi portici di palazzo Mantica va in scena il 12° Mercato del cioccolato d’autore dove si possono incontrare i gran maestri del settore con le loro straordinarie produzioni. Filo conduttore della giornata è la qualità e l’attenzione, in tutta la filiera, di tecniche rispettose della salute e dell’ambiente.  Il pomeriggio la passeggiata tra le bancarelle sarà allietata da musica e balli con il gruppo di musica occitana Mendìe. Per tutta la giornata il centro storico sarà interdetto alle auto. Comodi parcheggi si trovano a pochi passi dal mercato. A disposizione anche un’ampia area camper attrezzata. 

Visualizzazioni totali
483
Visualizzazioni odierne
1

Da trent'anni collaboro con varie testate giornalistiche. Dopo aver trattato per anni fatti di cronaca, da qualche tempo mi occupo anche di turismo, enogastronomia e promozione del territorio di Langhe, Roero e Monferrato. Essendo un'appassionata di storia, nel 2005 ho dato alle stampe il mio primo libro, "Il fine delle donne è diverso"

Vedi tutti gli articoli
Segnalami quando Marisa Quaglia pubblica qualcosa di nuovo!
( Followers )
X

Segnalami quando Marisa Quaglia pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Dolcissima Pietra

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *