LIBRICETTE-PFA-Ricetta1

SFORMATINI DI RISO E ZUCCA CON CREMA DI NOCCIOLA E GRANA – Ricetta di Paola Uberti da LIBRICETTE.eu e PIEMONTE FOOD AWARDS

Paola "Slelly" Uberti Eventi, Ricette, Territorio Lascia un commentoA-   A=   A+

SFORMATINI DI RISO E ZUCCA CON CREMA DI NOCCIOLA E GRANA

Le ricette con la zucca parlano esplicitamente il linguaggio dolce e rasserenante dell’autunno.

Semplicissimi da realizzare, questi sformatini di riso rallegreranno la tavola e conquisteranno il cuore dei vostri ospiti, grazie al calore confortante che si nascone nelle ricette autunnali.

SFORMATINI DI RISO E ZUCCA CON CREMA DI NOCCIOLA E GRANA

Sei un produttore di eccellenze agroalimentari del Piemonte? Iscriviti al premio PIEMONTE FOOD AWARDS!

La ricetta Sformatini di riso e zucca con crema di nocciola e Grana vi è offerta da PIEMONTE FOOD AWARDS, l’Oscar dedicato alle eccellenze agroalimentari del Piemonte e da LIBRICETTE.eu, la prima libreria online dedicata agli eBook di cucina e Media Partner dell’evento.

Questi sformatini di riso che si ammantano del gioioso colore della zucca e vibrano del suo sapore dolce ma affatto “timido”, sposano una semplicissima crema a base di Nocciole Piemonte e Grana Padano, innervata dalla fresca nota balsamica del rosmarino. Vi consiglio di consumarli caldi, in modo che la temperatura permetta anche alla crema di emanare il suo conturbante profumo.

Per realizzare questi sformatini di riso, ideali come antipasto o come primo piatto, incrementando le dosi, servono:

Ingredienti per 4 sformatini

Per gli sformatini:

– 550 grammi di polpa di zucca di Castellazzo Bormida
– 1 piccola cipolla bionda (circa 50 grammi)
– 1 grosso rametto di rosmarino + un ciuffo per decorare
– 2 grosse foglie di salvia
– 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva + un po’ per gli stampini
– Sale q.b.
– Farina di mais fumetto Pignoletto Giallo q.b. per gli stampini
– 160 grammi di riso Roma
– 10 grammi di Grana Padano grattugiato al momento
– Pepe nero macinato al momento
– 1 uovo grande

Per la crema di Nocciole Piemonte e Grana:

– 40 grammi di Nocciole Piemonte sgusciate, sbucciate e tostate
– 15 grammi di Grana Padano grattugiato al momento
– 30 millilitri circa di latte intero fresco
– 1/2 cucchiaino di aghi di rosmarino fresco finemente tritati al momento
– Pepe nero macinato al momento q.b.

Trovate la ricetta completa QUI

Paola Uberti,
autrice di eBook di cucina e cultura, comunicatrice del cibo e food blogger.
Siti web:
LIBRICETTE.eu
SLELLY – The Dark Side of Kitchen
SLELLYBOOKS.com

Visualizzazioni totali
140
Visualizzazioni odierne
2

Mi chiamo Paola, "Slelly" per gli amici tra i quali spero di poter annoverare presto molti di voi.

Scrivo eBook di cucina, lavoro per dare visibilità alle aziende del settore cibo e bevande e sono una food blogger.

Questi i miei progetti:
- blog di cucina SLELLY
- sito web LIBRICETTE.eu, la prima libreria online dedicata agli e-book di cucina, nonché un sito che si occupa di cultura enogastronomica di eccellenza
- sito SLELLYBOOKS.com attraverso il quale vendo i miei eBook in lingua inglese

Il mio credo? La cucina è mente, anima e corpo.

Visita il mio sito
Vedi tutti gli articoli
Segnalami quando Paola "Slelly" Uberti pubblica qualcosa di nuovo!
( 3 Followers )
X

Segnalami quando Paola "Slelly" Uberti pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Domani si apre il bando per le “Guide Parco Cinque Terre”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *