carciofi

Carciofi a sinarisi

Enza Mola Antichi Sapori, Cucina tipica Lascia un commentoA-   A=   A+

I carciofi alla sinagrese,  piatto leggero ma gustoso.

Ingredienti

  • 8 carciofi
  • 80 g di pane (mollica grattugiata)
  • 80 g di pecorino grattugiato
  • 10 g di prezzemolo
  • 30 g si  salame del suino nero dei nebrodi
  • Olio extra vergine di olive q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe
  • 300 g di piselli
  • N. 2 patate

 

Preparazione

 

  1. Pulire i carciofi, privandoli delle foglie esterne più dure, dei gambi, delle punte e dell’eventuale “barba”; strofinarli con il limone tagliato a metà, allargandoli bene al centro e pepateli.
  2. Sgusciare i piselli, pelare le patate e tagliarle a dadini di 2 cm. e inserirli in una  casseruola
  3. In una  zuppiera mettere la mollica di pane,  il pecorino, il prezzemolo tagliato finissimo, il salame tagliato a piccoli dadini, aggiungere l’olio e amalgamare bene . Riempite con questo composto i carciofi.
  4. Disponete i carciofi, con la punta rivolta verso l’alto, in una casseruola unta d’olio. Bagnarli con poca acqua e lasciarlii cuocere, a fiamma bassa e a recipiente coperto, per 30 minuti, togliendo il coperchio negli ultimi 5 minuti e aggiungendo poca acqua calda se necessario.
  5. Disporre i carciofi su un piatto da portata e servirli in tavola ben caldi
Visualizzazioni totali
69
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Enza Mola pubblica qualcosa di nuovo!
( 4 Followers )
X

Segnalami quando Enza Mola pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Sagra del ficodindia a San Cono. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *