Agata Duci D'Amuri Le Zagare La conferenza 2

Catania Straordinario Successo per l’iniziativa “Sant’Agata Duci d’Amuri”.

Enza Mola Esposizioni, Eventi, Ristoranti Lascia un commentoA-   A=   A+

Concluso con strepitoso successo di presenze “Sant’Agata Duci d’Amuri”, l’evento straordinario organizzato al Parco Commerciale Le Zagare di San Giovanni La Punta (Catania) nei giorni scorsi. Il programma ha previsto l’esposizione gratuita al pubblico del busto reliquiario in scala reale realizzato in porcellana fredda e una mostra di oggetti del Culto Agatino, la miniatura di alcune opere (Giuseppe Procida e collezioni private) e la degustazione di cannoli ed olivette coordinata dallo chef Giuseppe Germanà.

Il Busto reliquiario di Sant’Agata è stato esposto per la prima volta in una sede diversa da S.Agata La Vetere dove risiede abitualmente;  l’opera è stata realizzata in porcellana fredda dal gruppo di Cake Designer, coordinato da Agata Consoli, di Ristoworld Italy, associazione nazionale di cucina, pasticceria, ristorazione e turismo presieduta dal giovane chef Andrea Finocchiaro.

Si tratta di un’opera unica nel suo genere: a dimensione reale è stato riprodotto fedelmente il busto reliquiario di Sant’Agata, gioielli compresi, utilizzando tecniche di modelling e flower, ma anche pittura e decorazione a freddo e a caldo, applicate ad un particolare materiale chiamato porcellana fredda. Circa cinquemila ore di lavoro singolo e collettivo che ha visto impegnate le eccellenze del cake design siciliano targato Ristoworld Italy.

La mostra è stata inaugurata presso il Centro Commerciale le Zagare sabato 16 febbraio alla presenza delle autorità civili e religiose, con un incontro dibattito tutto imperniato sulla vita di San’Agata e sull’iniziativa della realizzazione del busto ideato da Agata Consoli, responsabile del progetto e coordinatrice dell’opera.

Tra gli intervenuti Antonio Bellia e Roberto Cona, rispettivamente Sindaco e comandante Polizia Municipale di San Giovanni La Punta, Don Paolo Politi, assistente spirituale provinciale Fratres, Claudio Baturi già capovara e presidente associazione Sant’Agata in Cattedrale, Francesco Marano presidente del Comitato per la Festa di Sant’Agata, Mariella Aurite, presidente del Circolo femminile di Sant’Agata, i giornalisti Ruggero Sardo e Sarah Donzuso, Manuela Santanocita, Milena Calì responsabile de Le Zagare  e per Ristoworld Italy Andrea Finocchiaro (presidente) e Natale Spolverino, (responsabile promotion e “anima” operativa dell’evento). Significativo l’omaggio poetico della giovane studentessa liceale Miriam Ensabella.

Domenica 17 febbraio, si è tenuta con successo e grande affluenza di pubblico, l’ultimo degli appuntamenti dedicati all’evento “Sant’Agata Duci d’Amuri”, con la tavola rotonda “Sant’Agata tra folklore ed enogastronomia” e testimonianza dal vivo delle autrici dell’opera omaggio alla santa Patrona. Tra gli intervenuti Nino Marchi cantautore, con una meravigliosa interpretazione canora dal vivo, Claudio Baturi, Flavia Stroscio campionessa di cake design a Birmingham, Stefania Bufardeci e Rosy Carrubba (responsabile nazionale cake designer Ristoworld Italy): queste ultime hanno contribuito materialmente alla realizzazione del busto. Interventi anche di Anna Martano Prefetto AIGS Sicilia, Loredana Torrisi, riferimento per la fruizione turistica della Chiesa S. Agata La Vetere, Rosario Patti presidente del consiglio di Nissoria (En) e guida turistica, Milena Calì responsabile Le Zagare e per Ristoworld Italy, Andrea Finocchiaro e Natale Spolverino.

A condurre le due giornate Marcello Proietto di Silvestro, segretario nazionale Ristoworld Italy.

A conclusione dell’evento si può testimoniare che Il Parco Commerciale Le Zagare si pone come luogo vivo che supera gli aspetti prettamente legati allo shopping di qualità per diventare centro di aggregazione culturale e sociale. Ulteriori dettagli sulla pagina Facebook del Parco Commerciale Le Zagare.

 

 

Visualizzazioni totali
45
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Enza Mola pubblica qualcosa di nuovo!
( 4 Followers )
X

Segnalami quando Enza Mola pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Agriturismo Etna Quota Mille

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *