51405230_2120655407991033_3868416252540092416_n (1)

MOTTA D’AFFERMO E L’IDEA DI FIORIRE LA VALLE DELL’HALAESA

Enza Mola Eventi, Pro Loco Lascia un commentoA-   A=   A+

Domenica 10 febbraio c.m. si è tenuto a Motta d’’Affermo (Me) in occasione dell’apertura dell’anno sociale un interessante incontro,  organizzato dalla locale Pro Loco.  Sono intervenuti  Angelo Ceraolo, Presidente,  e Antonino Tusa ,Vice Presidente,  i quali hanno esposto la necessità di creare un’offerta univoca partendo, dalla fioritura dei paesi,  coinvolgendo i comuni e le pro loco affacciati sulla Fiumara d’Arte, fiore all’occhiello della valle dell’Halaesa .

Michele Isgrò, Vice Presidente di Comuni Fioriti, ha illustrato i cambiamenti di alcuni parametri che, elevano l’importanza del cartello giallo dei comuni fioriti. Alla presenza di fiori,  si affianca: l’attenzione alla pulizia meticolosa di strade e piazze, la comunicazione visiva, il decoro inteso in senso ampio, sedute, parchi gioco, cimiteri, percorsi di benessere pedonali o ciclabili, raccolta differenziata ed entusiasmo di cittadini e amministratori. “La valutazione inizia dall’area del cartello d’ingresso del paese, che deve essere integro, invitante e fiorito”.

Vincenza Mola Presidente della Pro Loco di Sinagra dopo aver presentato l’esperienza di Sinagra nel circuito dei comuni fioriti sin dall’anno 2009,   ha evidenziato l’importanza della conoscenza del territorio dal quale scaturisce l’amore per il luogo  in cui si vive, ed ha invitato i residenti ad intraprendere delle iniziative tipo “Le mamme del borgo” come hanna sviluppato Motta Camastra. Ha suggerito alla  Pro Loco  di  organizzare in collaborazione con l’amministrazione comunale il concorso Balcone Fiorito, importante per sensibilizzare i cittadini alla cura del verde, inoltre ha invitato, le pro loco e le amministrazioni comunali, ha programmare il calendario delle manifestazioni della valle dell’Halaesa.

Rosaria Piscitello Assessore di Tusa ha portato l’esperienza del suo comune e l’importanza di fare rete fra i comuni del circuito.

Sebastiano Adamo Sindaco di Motta d’Affermo ha ringraziato per l’invito il Presidente e il Vice Presidente,  per l’importante iniziativa, affermando che è cosciente di far parte di una delle valle più belle della sicilia, arricchita ancora di più dalle opere d’Arte, che portano a Motta solo per il solstizio d’estate un mare di visitatori. Ed  è pronto, a far entrare, nel circuito il suo amato paese.

 

 

Visualizzazioni totali
49
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Enza Mola pubblica qualcosa di nuovo!
( 4 Followers )
X

Segnalami quando Enza Mola pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Passeggiata alla raccolta delle violette

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *