Vernaccia di San Gimignano

La Vernaccia di San Gimignano Ventanni 2016 di Arianna Fioravanti va a medaglia nell’International Wine Challenge

Rosanna Ferraro Cantine, Degustazioni, Premi, Vino Lascia un commentoA-   A=   A+

Alla Vernaccia di San Gimignano Ventanni 2016 dell’azienda Palagetto è stata riconosciuta la Bronze Medal dell’International Wine Challenge* 2019.

La Vernaccia di San Gimignano Ventanni è stata concepita da Arianna Fioravanti quando ha preso le redini dell’azienda dalla madre, Sabrina Niccolai, affiancando un’idea nuova a quella tradizionale della storica Palagetto. Con le cinque etichette firmate Arianna (Ventanni, I’ Niccolò, I’ Terzo, Venticinquesima ora, Sangiovese sbagliato) ha portato il suo contributo di novità e freschezza. Il riconoscimento alla Vernaccia di San Gimignano Ventanni da parte di solidi professionisti del calibro di Sarah Abbott MW, Tim Atkin MW, Oz Clarke, Dott. Jamie Goode, Peter McCombie MW e Charles Metcalfe sottolinea la validità di questo percorso.

La Vernaccia di San Gimignano Ventanni 2016 è un vino godibile per la sua freschezza ma al contempo adatto anche a un medio invecchiamento, confermando la capacità di questa tipologia di vino bianco di evolvere in bottiglia per arrivare a manifestare una piacevolezza più matura e complessa.

 

*L’International Wine Challenge (IWC) è nato nel 1984 e da allora si è affermato saldamente come uno dei concorsi di degustazione enologica alla cieca più rispettati al mondo, in cui si valuta ogni vino in base alla sua accuratezza in fatto di tipologia, zona e annata. L’IWC è cresciuto enormemente negli ultimi 35 anni, grazie a vini che concorrono da ogni parte del mondo. La procedura di valutazione rigorosa implica che ogni vino che abbia vinto una medaglia sia stato degustato in tre occasioni separate da almeno 11 giudici internazionali.

Visualizzazioni totali
52
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Rosanna Ferraro pubblica qualcosa di nuovo!
( Followers )
X

Segnalami quando Rosanna Ferraro pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Palagetto: vigneti e ospitalità a San Gimignano e Montalcino

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *