Foto Senato

DANILO GIGANTE PREMIATO CON IL “LEONE D’ORO DI VENEZIA”. QUANDO LA BENEFICENZA PAGA!

Nicola Convertino Beneficenza, Eventi Lascia un commentoA-   A=   A+

SI

Danilo Gigante ritirerà il “Leone d’Oro di Venezia” alla Sala Zuccari del Senato della Repubblica in Roma. Il riconoscimento gli viene dato per aver patrocinato il progetto “Sepphoris”, con il quale è stato finanziato l’orfanotrofio di Nazareth, il tutto in occasione della 56° Biennale di Venezia.

Nel Medioevo le superstizioni dicevano che quando ti arrivano dei soldi, facendo beneficenza ti ritornano indietro centuplicati…Danilo quando fa beneficenza sicuramente non pensa a ciò, però la vita gli sorride forse anche per questi gesti di solidarietà che spesso usa fare.

Possiamo citare alcuni riconoscimenti che ha avuto nell’arco degli ultimi anni per la sua attività; parliamo della “Gran Croce al Merito Umanitario” consegnatagli a Barcellona, o il “Premio alla Carriera” dell’Università ISFOA di Montecarlo, o il “Premio Orgoglio Italiano” che ha ritirato al Teatro Sistina in Roma.

Potremo continuare descrivendo gli altri Premi e riconoscimenti ma parliamo di questo Leone di Venezia che per lui rappresenta un traguardo particolare e personale; lui del segno del Leone, ritirare questa onorificenza ha anche un aspetto scaramantico, propiziatorio, una sorta di amuleto che lo seguirà per il resto della vita.

Per gli altri è solo un alto riconoscimento, per lui potrebbe rappresentare un faro che gli indica la strada. Insomma Danilo Gigante con questo Premio ancora una volta si lega indissolubilmente alla città di Venezia e alla beneficenza e con la Superluna che ci ha appena lasciato è tutto un dire…

Visualizzazioni totali
168
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Nicola Convertino pubblica qualcosa di nuovo!
( 1 Followers )
X

Segnalami quando Nicola Convertino pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  CLAYVER: AL VINITALY LA PRESENTAZIONE DEL NUOVO SISTEMA MODULARE

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *