OLYMPUS DIGITAL CAMERA

CANTIANO È “LA PIAZZA DEL GUSTO”

stampa tipicita Cereali, Feste, Pane Lascia un commentoA-   A=   A+

Pane di Chiaserna e Amarena gli emblemi del benessere a tavola

CANTIANO È “LA PIAZZA DEL GUSTO”

Una due giorni dei sapori nella cittadina nel cuore dell’Appennino Umbro-Marchigiano

CANTIANO 107 foto archivio jpeg

Tappa assai golosa per il Grand Tour delle Marche nel primo week end di maggio, con un’intera cittadina che si trasforma proponendo un’esperienza dai sapori autentici.

CANTIANO Pane di Chiaserna foto L.SorianiA Cantiano (PU), l’11 e 12 maggio è il momento de “La Piazza del Gusto”, un tributo alle assolute unicità gastronomiche di questo territorio, con il pane di Chiaserna e l’Amarena di Cantiano, insieme a tante altre eccellenze che qui sono di casa.

Tra menù di territorio, passeggiate e mercatini, La Piazza del Gusto è una sintesi perfetta delle ricchezze che questa terra baciata dagli elementi è in grado di offrire agli ospiti.

MC17_scatto by Anna Casini_ottobre 2017_5Il pane di Chiaserna, prodotto con acqua di sorgente e “lievito madre”, utilizza anche grani antichi estremamente gustosi e funzionali ad un’equilibrata alimentazione. Il rispetto della semplicità e della tradizione nella panificazione, con una fermentazione in tutta calma, lo rendono leggero e fragrante, anche nel tempo. Non a caso, domenica 12 maggio, è in programma l’inaugurazione di uno spazio espositivo dedicato al “Mulino a pietra”, a completamento del progetto “Filiera corta del Pane di Chiaserna“.

L’amarena di Cantiano, a sua volta, è un frutto prezioso e rinomato a livello internazionale. In questo territorio, il visciolo o amarena cresce spontaneamente. Agli albori del ‘900, due imprenditori iniziarono a commercializzare lo sciroppo di visciole, denominato appunto “Amarena di Cantiano”, che ebbe un tale successo da essere conosciuto in tutta Italia come simbolo di raffinatezza gastronomica, apprezzato anche dalla Real Casa Savoia.

MC17_campo mostra in festaCon la Piazza del Gusto ci sarà la possibilità di assaggiare anche il tartufo estivo, la birra agricola del Catria, così come la tradizionale polenta alla carbonara, insieme ai salumi ed alle prelibate carni bovine ed equine da allevamenti allo stato brado.

La Piazza del Gusto è la seconda tappa del Grand Tour delle Marche 2019, promosso da ANCI e Tipicità, con la project partnership di Banca Mediolanum e Mediolanum Private Banking. Tutte le informazioni per conoscere le attrattive dei dintorni e le attività inserite nel programma della manifestazione, sulla piattaforma www.tipicitaexperience.it.

INFO: 0734.277893, segreteria@tipicita.it.

 

Visualizzazioni totali
77
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando stampa tipicita pubblica qualcosa di nuovo!
( Followers )
X

Segnalami quando stampa tipicita pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  Ascoliva Festival e Festa del Covo per il Grand Tour delle Marche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *