GRUPPO LA PICCOLA NAPOLI

Angela Merolla Pizza, Pizzaioli Lascia un commentoA-   A=   A+

LOGO_GPN-bianco

di Angela Merolla

Non di uno chef e della sua cucina, di un produttore, un pasticcere o di un pizzaiolo, questo mese la copertina de L’Arcimboldo è dedicata ad un’associazione partenopea, il “Gruppo la Piccola Napoli”.

Nasce sui social da un’idea dei pizzaioli napoletani Paco Linus ed Enzo Fiore, capaci in due anni di mettere insieme circa 46.000 iscritti, tutti professionisti delle arti bianche.

Mi ha entusiasmato la forma mentis del Gruppo, quella che risponde alla più stretta napoletaneità, termine che definisce  un carattere, un profilo ben preciso, ovvero il modo di vivere tutto napoletano, quello di interpretare gli eventi, di relazionarsi e rendere perciò intensi i dialoghi come i rapporti interpersonali.

Vi racconto perciò del GPN che tramite un contatto social permette a pizzaioli, panificatori e pasticceri, di far rete con sano spirito di confronto, per migliorarsi e crescere professionalmente, ottimizzando quanto prodotto.

La pizza e i suoi mille aspetti dominano nel Gruppo, ma qualsiasi sia l’argomento, la discussione viene presa sempre di petto, ma con la giusta nota di simpatia e saggia ironia napoletana.

Sono scambi di vedute sull’esperienza quotidiana, opportune riflessioni, analisi spesso coinvolgenti, che maggiormente interessano il mondo della pizza, dando spazio e voce a pizzaioli il cui nome non è tra quelli più noti.

Confronto che nasce con umiltà di chi è consapevole di sapere e di non saperne mai abbastanza, per cui ogni tecnica ogni filosofia, se posta in discussione, permette di ottenere grandi risultati.

Il “Gruppo la Piccola Napoli” in qualità di associazione, organizza corsi trimestrali di pizza napoletana e di fornaio, dando una preparazione a 360° che stimola le soggettive abilità pratiche. I pizzaioli iscritti al Gruppo partecipano ad eventi itineranti nelle principali piazze italiane, dove ognuno è protagonista con le proprie competenze, pur realizzando un prodotto che è frutto del confronto e del comune impegno.

Ma Linus e Fiore, rispettivamente presidente e vice dell’associazione GPN, insieme agli iscritti al gruppo aspirano a realizzare un Guinness World Records, ovvero sfornare più di 11.000 pizze in 16 ore. Sicuramente ci riusciranno,  non può essere altrimenti per questi esuberanti figli di un vulcano mai spento.

Visualizzazioni totali
46
Visualizzazioni odierne
1
Segnalami quando Angela Merolla pubblica qualcosa di nuovo!
( 4 Followers )
X

Segnalami quando Angela Merolla pubblica qualcosa di nuovo!

La tua email:
Articolo correlato:  WINNER  EVENT

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *